Frittata di Bucatini

La ‘frittata di Bucatini’, ai quali possiamo sostituire qualsiasi formato di pasta lunga, è un’ottima portata, nutriente, gustosa e veloce da realizzare, a parte che utile per riciclare pasta avanzata. In questo caso, io ho preparato un condimento con pancetta e piselli ed ho usato i ‘bucatini’ invece degli spaghetti che vengono di solito usati. Non è consigliabile comunque usare pasta corta perchè non riesce ad amalgamarsi bene con gli altri ingredienti e, quando la tagliamo, non resta compatta. Così come ci suggerisce l’etimologia della parola, la frittata deve essere fritta ma io ne ho preparato anche una al forno. A casa mia è sempre un gran sucesso. Mi è capitato spesso di portarla in spiaggia come colazione al sacco al posto dei panini…. mi sono ritrovata a doverla cucinare anche per i vicini di ombrellone!! In questo video, invece, la preparo solo per voi 🙂

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gBucatini
  • 3Uova
  • 100 gPiselli surgelati
  • 100 gProsciutto cotto (a dadini)
  • 250 gProvola
  • 150 gbesciamella
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Scalogno
  • q.b.Parmigiano reggiano (o Pecorino)

Preparazione

  1. Per preparare un’ottima frittata di Bucatini cominciate con il far rosolare l’olio con lo scalogno, fino a che questo non diventi biondo. Aggiungete la pancetta ed i piselli, salate e lasciate cuocere per circa 10 minuti. 

  2. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela  al dente. Versate i bucatini nella pentola con il condimento, aggiungete la besciamella ed amalgamate bene il tutto. 

  3. A questo punto, preparate una padella per cuocere la frittata ‘fritta’ ed un ruoto rivestito di carta da forno per cuocere la frittata ‘al forno’. Versate metà della pasta nella padella e metà nel ruoto.

  4. Ricoprite il fondo dei contenitore con uno strato di pasta, versateci sopra la provola ed il prosciutto e terminate, entrambe le frittate, con la pasta rimanente. Spolverizzate di Parmigiano.

  5. Mettete la padella sul fuoco facendo cuocere la frittata per circa 15 minuti per lato , il ruoto nel forno per circa 30-40 minuti.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Salsicce con patate al forno Successivo Tagliatelle in crosta di Speck

Lascia un commento