Crea sito

Polpette fritte di Scottona

Le polpette fritte o anche al sugo, come si sa, sono apprezzatissime dai bambini. Se preparate con la carne di Scottona lo sono ancor di più perchè trattasi di una qualità di carne molto morbida e tenera perchè prelevata da un bovino femmina che non ha mai partorito. Quando i miei figli erano bambini preparavo spesso le polpette e la pasta al sugo, le mettevo belle calde nel thermos e andavamo al parco…. ora invece sono grandi, le preferiscono fritte e le accompagnano con patatine fritte e maionese. Guardate il mio video, vi sembrerá di sentirne il profumo…

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni20 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gCarne macinata (di Scottona)
  • 150 gPane bianco (solo mollica)
  • 2Uova (1 intero + 1 tuorlo)
  • 2 cucchiaiParmigiano reggiano
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di semi

Strumenti

  • Ciotola
  • Padella
  • Carta assorbente
  • Vassoio

Preparazione

  1. Preparare le polpette di Scottona fritte è molto semplice.

    In una ciotola mettete il pane raffermo in ammollo in acqua. In un’altro contenitore mischiate la carne macinata, le uova, il sale, il Parmigiano e la mollica di pane strizzata.

    Amalgamate bene tutti gli ingredienti affinchè l’impasto diventi omogeneo. Prelevate dal contenitore l’impasto in piccole quantità per volta, date forma alle polpette e friggetele in abbondante olio di semi.

    Salate, se necessario, e servite..buon appetito!!

    Se preferite prepararle al sugo, cliccate qui

    Se vi va…seguitemi su Anna Panzetta in cucina  

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.