Crea sito

Torta salata ricotta e spinaci

Torta salata ricotta e spinaci

La ‘Torta salata ricotta e spinaci’ è velocissima e facilissima da realizzare. Può essere preparata in un ruoto grande ed essere servita a cena o come antipasto, oppure in stampi monoporzione ed essere servita ad un buffèt. In ogni caso, il risultato sarà estremamente delizioso. A me è capitato di prepararla in diverse occasioni ed è stato sempre un gran successo. Molto gradita da tutti i commensali e anche dai bambini ….soprattutto dai miei che l’hanno ‘spazzolata’ sempre tutta….anche quella che ho preparato per voi, appena finito il video 🙂

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgspinaci
  • 250 gricotta
  • 3uova
  • 200 gprovola
  • 1 rotolopasta brisé
  • q.b.Olio
  • q.b.margarina vegetale
  • q.b.sale
  • q.b.pecorino romano

Strumenti

  • Ruoto antiaderente rotondo da 24 cm
  • Pentola
  • Scolapasta
  • Forchetta
  • Padella
  • Ciotola
  • Forchetta

Preparazione

  1. Preparare la ‘torta salata ricotta e spinaci’ è davvero molto semplice. Innanzitutto bisogna pulire e lavare bene gli spinaci. Fateli scorrere un po’ e metteteli in una pentola su fuoco lento e con coperchio per circa 10 minuti. Quando saranno appassiti, scolateli.

    In una padella fate soffriggere olio e burro o margarina. Quando il burro sarà sciolto aggiungete gli spinaci, salate e lasciate insaporire circa 15 minuti.

    In una ciotola mescolate le uova con la ricotta, unite un pizzico di sale e spinaci e continuate a mescolare fino a quando il composto non risulterà omogeneo.

  2. Srotolate la pasta Brisè in una teglia e copritene il fondo con la metà della provola tagliata a pezzi. Aggiungete il composto di spinaci distribuendolo su tutta la superficie in modo più o meno uniforme ed ultimate con la provola restante.

    Spolverizzate il tutto con il Pecorino grattuggiato ed infornate per circa 40 minuti a 180°. Sfornate e servite!!

    Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook



Note e variazioni

Per una preparazione più ‘consistente’, potete sostituire la pasta brisè con la pasta per la pizza:)

Per preparare questa torta, potete utilizzare uno stampo in silicone comodo, pratico e bello da vedere, tanto da poterlo portare anche in tavola. Potete acquistarlo su Amazon cliccando qui

Questa ricetta contiene un link sponsorizzato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.