Chiffon cake con Amaretti e crema Pan di Stelle

La prima volta che ho preparato la ‘Chiffon cake’ ero un pò titubante. Le mie remore riguardavano: lo stampo che non va imburrato, la sofficità della torta, la sua consistenza…Devo dire che sono rimasta davvero stupefatta. In realtà c’è uno stampo adatto per preparare questa torta (in mancanza si può usare anche uno per ciambelle) che non va nè imburrato, nè infarinato. Una volta sfornata la torta, si capovolge lo stampo e, quando la torta si sarà raffreddata, si staccherà da sola. Potrete a questo punto guarnirla come più vi piace…io, la prima volta, ho realizzato la ‘Chiffon cake con Amaretti e crema Pan di Stelle’….stupefacente!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni10 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6Uova
  • 300 gZucchero
  • 250 gFarina
  • 50 gCacao amaro in polvere
  • 200 mlAcqua
  • 125 mlolio di girasole
  • 1 bustinaCremor tartaro
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • q.b.Amaretti
  • q.b.Crema Pan di Stelle
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

  1. Preparare la ‘Chiffon cake’ é davvero molto semplice. Iniziate separando, innanzitutto, gli albumi dai tuorli. Mettete gli albumi nel cestello di una planetaria e, dopo aver inserito la frusta a filo nell’apposito alloggio, fateli montare a velocità 4. In mancanza di una planetaria (o di un altro robot da cucina adatto), potete montare gli albumi a mano, con l’ausilio di una frusta. Quando vi sembreranno ben compatti, aggiungete la bustina di cremor tartaro e fate montare altri 2 minuti. Dopodicchè, metteteli da parte. Prendete una ciotola molto capiente e inseritevi, setacciando: la farina, il lievito, lo zucchero ed il cacao. Mischiate il tutto con una frusta e , quando le polveri saranno diventate un tutt’uno, aggiungete un pò per volta, sempre continuando a mescolare, l’acqua, l’olio ed i tuorli. Quando il composto vi sembrerà omogeneo e privo di grumi, incorporate gli albumi montati in precedenza, un pò alla volta, mescolando dal basso verso l’alto, facendo attenzione affinchè non si smontino. A questo punto, versate il tutto nell’apposito stampo e fate cuocere in forno statico per circa 1 ora a 180°. Fate la prova stecchino e, quando la torta vi sembrerà cotta al punto giusto (lo stecchino dovrà risultare asciutto e pulito), sfornatela e capovolgete lo stampo (il quale, tra l’altro, proprio per consentire questa operazione, è dotato di piedini).

  2. La torta si staccherà dallo stampo da sola, quando si sarà completamente raffreddata (potrebbero volerci anche alcune ore) e, solo allora, potrete riporla su un piatto da portata.

  3. A questo punto, la vostra Chiffon cake sarà pronta per essere guarnita…io ho utilizzato Amaretti e crema Pan di Stelle…il risultato è stato eccellente!!

  4. P.s. Se non disponete di Crema Pan di Stelle, niente panico…..potete sostituirla con una golosa  Crema di burro, magari preparandola del colore che più vi piace:) Se vi va..seguitemi su Anna Panzetta in cucina

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Ricette con le zucchine Successivo Sfoglia primavera con ricotta e salumi

4 commenti su “Chiffon cake con Amaretti e crema Pan di Stelle

Lascia un commento