Angel cake con glassa alle fragole

Angel cake con glassa alle fragole. La ‘Angel cake’ o ‘Angel food cake’ è una torta di origine americana molto alta e soffice. Si cuoce in un particolare stampo uguale a quello che si usa per la chiffon cake  ed è estremamente versatile e scengrafica, in quanto, si presta ad essere farcita in vari modi a seconda dei propri gusti e delle proprie esigenze. Per preparare una ottima ‘Angel cake’ bisogna montare innanzitutto gli albumi a neve ben ferma. Questa è una fase importantissima in quanto determina la buona riuscita della ricetta. Io ho utilizzato la planetaria ma voi, se non la possedete, potete utilizzare le fruste  elettriche.  In questa ricetta, vi racconto come ho preparato questa torta che ho farcito con una deliziosa glassa alle fragole

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gAlbumi
  • 300 gZucchero a velo
  • 8 gCremor tartaro
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 1 cucchiainoSucco di limone
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 250 gFarina 00

Preparazione

  1. Versate gli albumi nel boccale della planetaria, montate la frusta a filo grosso ed avviate la macchina a velocità 1. Quando il composto risulterà gonfio e spumoso (circa 10 minuti), aggiungete, sempre con la frusta in movimento, il sale, la vanillina il succo di limone ed il cremor tartaro. Unite lo zucchero a velo a cucchiaiate; continuate a lavorare fino a che il composto non sarà omogeneo. A quel punto, aggiungete la farina ed il lievito setacciati e, con l’aiuto di una spatola, amalgamate facendo attenzione a non far smontare il composto di albumi. Versare il tutto nell’apposito stampo che non va nè imburrato nè infarinato. Cuocete in forno statico per circa 1 ora a temperatura 180°. Fate la prova stecchino e, quando risulterà asciutto, sfornate ed appoggiate il ruoto capovolto in un piatto da portata ed aspettate che la torta si stacchi da sola. Non abbiate fretta perchè potrebbe volerci anche tutta la notte.

  2. Sfilate lo stampo, preparate la glassa alle fragole e, decoratela aggiungendo fragole a pezzetti e qualche fettina di banana, se vi va.

  3. Il risultato sarà ….buonissimo:)

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Chiffon cake - ricetta base Successivo Plumcake allo yogurt

Lascia un commento