Crea sito

Spiedini di mozzarella

Gli spiedini di mozzarella sono un antipasto molto fresco e goloso. Sfatiamo la concezione che la mozzarella è un alimento prettamente estivo perchè, è buonissima da gustare anche in inverno come secondo piatto o anche come antipasto. Ho preparato questi due spiedini ‘grandi’ perchè mi piaceva servirli al centro tavola su quel vassoio ma, se volete, potete ridurne le dimensioni soprattutto se li servirete come antipasto. Ho farcito la sfoglia di mozzarella con il prosciutto cotto solo per un gusto personale ma, se volete, potete farcirli con qualsiasi altro tipo di salume. Oltretutto…io adoro i piatti colorati:)

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni 4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Sfoglia di mozzarella da gr.125 ciascuna
  • 2 fetteProsciutto cotto
  • 100 gRucola
  • 6Mozzarelline ciliegine
  • 4Pomodorini ciliegino
  • q.b.Basilico
  • q.b.Grani di pepe rosa
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Olio evo

Preparazione

  1. Iniziate a preparare gli spiedini di mozzarella srotolando la ‘sfoglia di mozzarella’. Farcitela con le fette di prosciutto cotto ed una manciata di rucola (precedentemente lavata ed asciugata) spezzettata grossolanamente. Riavvolgetela, tagliatela in 4 parti uguali e mettetela da parte. Lavate ed asciugate i pomodorini e tagliateli 2 a metà e 2 a fette.

    Muntevi di stuzzicadenti lunghi ed iniziate a comporre gli spiedini. Iniziate dal centro e proseguite verso la fine dello stuzzicadenti, procedendo in questo modo: infilzate una ciliegina di mozzarella, una foglia di basilico, una fetta di pomodorino, un pezzo di sfoglia di mozzarella, una fetta di pomodorino, una ciliegina di mozzarella, una foglia di basilico e, per finire, metà pomodorino. Completate lo spiedino seguendo la stessa alternanza dall’altro lato. A questo punto il primo spiedino è finito, vi basterà procedere allo stesso modo per realizzare il secondo.

    Distribuite la rucola avanzata su un piatto da portata, adagiate al centro i due spiedini di mozzarella e condite il tutto con sale, olio evo ed una manciata di grani di pepe rosa.

    Buon appetito:)

Note

Una volta tolta dall’acqua di conservazione la mozzarella va consumata subito. Se avanza, potete conservarla in frigo fino a sera e consumarla….magari al posto della provola per condire la pizza!!

Se vi va…seguitemi su Anna Panzetta in cucina

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.