Crea sito

Gnocchi di zucca

Gnocchi di zucca

Gli ‘gnocchi di zucca’ sono molto golosi e semplici da preparare. Molto spesso mi cimento nella preparazione di pasta fresca o gnocchi perchè, a parte la soddisfazione di prepararli a casa ed il fatto di averli sempre freschi quando servono, rispetto a quelli confezionati hanno un sapore davvero imparagonabile. Gli gnocchi possono essere preparati in vari gusti, in base ai quali andremo poi a sceglierne il condimento. Con questa mia ricetta, voglio raccontarvi con quanta semplicità ho preparato e cucinato gli ‘gnocchi di zucca’. Dopo questa brevissima premessa…allacciate il grembiule e cucinate con me:)

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gPolpa di zucca
  • 180 gFarina 00
  • 1Uovo
  • 1 cucchiainoNoce moscata
  • q.b.Sale e pepe
  • 40 gBurro
  • 6 foglieSalvia
  • q.b.Olio Evo

Preparazione

  1. Gnocchi di zucca

    Per preparare gli ‘gnocchi di zucca’ dovete iniziare proprio dalla zucca, ingrediente principale in quanto ne determina il sapore. Sbucciate la zucca , tagliatela a fette, privatela dei semi e dei filamenti interni, riponetela su una leccarda rivestita di carta da forno e cuocetela in forno statico a 180° per circa 30 minuti o, comunque, fino a quando non apparirà molliccia per effetto della perdita dell’acqua in essa contenuta. Per evitare che bruci, coprite le fette con carta stagnola.

    Quando la zucca sarà pronta, passatela in uno schiacciapatate, premendo bene per far fuoriuscire altra acqua in essa contenuta e poi, dopo averla raccolta in una ciotola, riducetela in purea con un frullatore ad immersione.

    Aggiungete alla purea di zucca: la farina, il sale, la noce moscata l’uovo ed il pepe. Impastate bene fino ad ottenere un panetto compatto ed elastico. Tenete conto che la quantità di farina necessaria potrebbe leggermente variare a seconda della quantità di acqua contenuta nella zucca.

    Dividete il panetto in più parti e fate con ciascuna di esse dei filoncini. Tagliate dei pezzetti grandi quanto grandi volete che siano i vostri gnocchi e, rigirandoli fra il palmo delle mani, dategli la forma di una pallina. Passate ciascuno gnocco sui rebbi di una forchetta e riponeteli su un vassoio leggermente infarinato.

    Quando tutti gli gnocchi saranno pronti, cuoceteli in acqua bollente e salata. Scolateli con l’aiuto di una schiumarola a mano a mano che saliranno a galla.

    In una padella capiente, fate soffriggere il burro con un filo d’olio evo e le foglioline di salvia. Quando il burro si sarà sciolto, versate gli ‘gnocchi alla zucca’ nella padella e fateli insaporire qualche minuto. Impiattate, servite guarnendo con 2\3 foglioline di salvia e, se vi va, con delle scaglie di Pecorino o Parmigiano Reggiano. Buon appetito:)

Conservazione e Note

Gli ‘gnocchi di zucca’ possono essere preparati e poi congelati. All’occorrenza, tirateli fuori dal congelatore e tuffateli nell’acqua bollente ancora congelati, scongiurerete il pericolo che si ammollino.

Volete una idea su come togliere velocemente e senza sforzo la buccia alla zucca?? Provate con un pelapatate:)

Se vi piacciono gli ‘gnocchi di zucca’, date un’occhiata anche agli Gnocchi zucca e speck

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.