Crea sito

Tagliatelle all’uovo

Tagliatelle all'uovo

Tagliatelle all’uovo fatte in casa….solo a sentirne il nome mi ritornano in mente dei ricordi che mi scaldano il cuore. Si perchè a me la pasta fatta in casa ricorda il calore della famiglia, quella che un tempo si riuniva, soprattutto nei giorni festivi perchè più liberi da impegni di scuola e di lavoro, per preparare pasta fresca, dolci, conserve…il tutto con ingredienti genuini. Oggi, in una vita così frenetica, si ricorre sempre più spesso all’acquisto e quindi al consumo dei prodotti già confezionati, lo faccio anche io…ma, ogni tanto, mi diletto a preparare la pasta fresca insieme alla mia famiglia, come facevo da bambina con la mia mamma. Oltretutto, a parte che buona, non ci vuole mica così tanto tempo a preparare la pasta fresca??!!

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Uova
  • 400 gFarina

Preparazione

  1. Tagliatelle all'uovo

    La ‘pasta all’uovo’ si prepara semplicemente con uova e farina. Versate la farina in una ciotola o, se preferite, su una spianatoia, aggiungeteci le uova intere ed iniziate a mescolare, dapprima con una forchetta, poi con le mani.

    Impastate fino ad ottenere un panetto liscio, compatto e non appiccicoso. Formate una palla, avvolgetela in pellicola da cucina e fatela riposare per circa un’ora.

    Riprendete il panetto, infarinatelo un pochino per lavorarlo meglio e tagliatelo in 4 parti uguali. Iniziate a lavorare la prima parte schiacciandola prima un po’ con le dita, poi facendola passare più volte attraverso i rulli della sfogliatrice. Iniziate dalla larghezza massima dei rulli e poi, a mano a mano, riducetela fino ad ottenere lo spessore della sfoglia che più vi aggrada (io ho cominciato dalla larghezza n.5 ed ho finito con la larghezza n.2).

    Ripetete la stessa procedura per le altre parti di impasto, poggiando le sfoglie su un piano infarinato.

    Una volta pronte tutte le sfoglie, che tra l’altro avrete tagliato alla lunghezza desiderata, cambiate rullo alla sfogliatrice ed iniziate a fare le tagliatelle.

    Spolverizzate le tagliatelle con una manciata di farina per evitare che si attacchino tra loro e lasciatele asciugare un po’.

    A questo punto le vostre tagliatelle all’uovo sono pronte per essere cotte e condite come più vi piacciono.

Conservazione e Note

La pasta fresca può essere preparata il giorno prima e lasciata ad asciugare stesa su canovaccio.

Se vi piacciono le tagliatelle, potete prepararle anche con zucca e salsiccia, con i carciofi, in crosta di speck, se volete realizzare una ricetta più ‘particolare’ o condirle semplicemente con un buon sugo di carne, per una ricetta deliziosa ma veloce:)

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.