Crea sito

Tiramisù alla banana

Tiramisù alla banana

Il ‘tiramisù alla banana’ è un dolce al cucchiaio molto leggero e gustoso. Quando si parla di ‘tiramisù’ ci si affaccia su una varietà infinita di ricette, tutte buone e facilmente realizzabili che ognuno personalizza a seconda dei propri gusti…Per la realizzazione di questa ricetta io ho utilizzato solo il mascarpone ma, se volete, potete arricchirla con l’aggiunta di panna montata e sostituire i Savoiardi con i Pavesini o Pan di Spagna. Un consiglio? Rispettate i tempi di riposo, il tiramisù ne guadagnerà in termini di gusto e cremosità:)

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni 10 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il Tiramisù

  • 500 gMascarpone (io ho utilizzato quello di marca Stuffer)
  • 2Uova
  • 2Banane
  • 300 gSavoiardi
  • 80 gZucchero
  • 250 mlLatte
  • q.b.Gocce di cioccolato

Per guarnire

  • q.b.Gocce di cioccolato
  • q.b.Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Tiramisù alla banana

    Per preparare un buon ‘tiramisù alla banana’, vi occorrono due banane abbastanza mature. Iniziate proprio da queste: tagliatele a pezzi, riducetele in purea e tenetele da parte.

    Separate i tuorli dagli albumi. Con l’aiuto di un frullino elettrico, montate gli albumi a neve e mettete anch’essi da parte. Versate lo zucchero nella ciotola con i tuorli e frullate fino a farlo sciogliere completamente. Unite il mascarpone e, una volta amalgamato, aggiungete la purea di banane.

    Quando avrete ottenuto un composto omogeneo e privo di eventuali grumi, con l’aiuto di una spatola incorporate gli albumi mescolando dal basso verso l’alto facendo attenzione a non farli smontare.

    Aggiungete al composto le gocce di cioccolato e, a questo punto, la vostra crema è pronta e potete iniziare a ‘comporre’ il tiramisù.

    Munitevi di uno stampo a cerniera e foderate il fondo con carta da forno. Bagnate i Savoiardi nel latte e fate il primo strato di biscotti. Procedete con la crema e poi con il secondo strato di biscotti, poi ancora crema. Cospargete la superficie con gocce di cioccolato e spolverizzate con cacao amaro in polvere. Riponete in frigo per almeno due ore.

    Trascorso il tempo di riposo, aprite lo stampo e riponete il tiramisù su un piatto da portata. Rivestite i bordi con altri Savoiardi e confezionate il tutto con un bel nastro!!

  2. Tiramisù alla banana

Conservazione e Note

Il tiramisù alla banana può essere preparato il giorno prima…la banana scurirà ma la crema ne guadagnerà di sapore:)

Se siete golosi di tiramisù, date un’occhiata anche alla ricetta del Tiramisù con Pavesini, Tiramisù monoporzione agli amaretti, Tiramisù al cioccolato, Tiramisù alle fragole ed a tante altre, tutte da scoprire cliccando qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.