Crea sito

Ciambellone sette bicchieri

Ciambellone sette bicchieri

Il ‘ciambellone sette bicchieri’ è molto semplice da realizzare. Così come per la ‘torta sette vasetti‘, non abbiamo bisogno di usare la bilancia per dosare gli ingredienti, ma solo di un bicchiere…..anzi sette:). Io l’ho preparato tante volte, e l’ho servito spesso senza bagna e senza farcitura in quanto è molto morbido e saporito ma, se volete, potete arricchirlo con della glassa alle fragole. Preparatelo seguendo la mia semplicissima ricetta…vi stupirà oltre che inondarvi del suo profumo tutta la casa!!

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni 10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 bicchieriFarina 00
  • 2 bicchieriZucchero
  • 1 bicchiereLatte
  • 1 bicchiereOlio di semi di girasole
  • 3Uova
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • q.b.Cacao amaro in polvere
  • q.b.Zucchero a velo
  • q.b.Olio (da spennellare nello stampo)

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • Ciotola
  • Bicchiere
  • Stampo rotonda a cerniera da cm. 24
  • Pennello
  • Spatola

Preparazione

  1. Ciambellone sette bicchieri

    Prima di iniziare a preparare il ‘ciambellone sette bicchieri’, come sono solita fare, vi consiglio di preparare tutti gli ingredienti necessari. Con i bicchieri già pronti, impiegherete pochi minuti per realizzare questo sofficissimo dolce.

    Sgusciate le uova in una ciotola, aggiungeteci lo zucchero e frullate fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

    Sempre con le fruste in movimento, svuotate a mano a mano nella ciotola i bicchieri già pronti e terminate con l’aggiunta del lievito.

    Quando avrete ottenuto un composto perfettamente omogeneo e privo di grumi, versatelo nello stampo per ciambelle oliato o imburrato ed infarinato.

    Infornate il ciambellone in forno statico e fatelo cuocere a 180° per circa 40 minuti. Più o meno a metà cottura, se la superficie dovesse scurirsi troppo, ricoprite con carta stagnola fino a cottura ultimata.

    Fate la prova stecchino e, quando quest’ultimo risulterà asciutto, sfornate il ciambellone e lasciatelo raffreddare bene.

    Trasferite il ‘ciambellone sette bicchieri’ su un piatto da portata e spolverizzatelo con cacao amaro e zucchero a velo:).

    Se vi va…seguitemi su Anna Panzetta in cucina

Conservazione e variazioni

Il ‘Ciambellone sette bicchieri’ si mantiene sofficissimo anche per due o tre giorni, basta coprirlo con un foglio di carta stagnola.

Se volete, potete aggiungere delle gocce di cioccolato ed una fialetta di Rhum nell’impasto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.