Crema pasticcera

Crema pasticcera

La crema pasticcera è una delle creme più utilizzate in pasticceria. Si prepara in pochi minuti e può essere utilizzata per guarnire e\o farcire torte, bignè, crostate…o può, semplicemente, essere servita e gustata al cucchiaio, magari spolverizzata con del cacao amaro. In questa mia ricetta, io l’ho preparata utilizzando il Bimby ma, se voi non lo possedete, potete prepararla ugualmente, seguendo la stessa procedura ma, ovviamente, utilizzando strumenti diversi. Venite con me che ve ne racconto la semplicissima ricetta:)

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione3 Minuti
  • Tempo di cottura7 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
985,40 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 985,40 (Kcal)
  • Carboidrati 141,33 (g) di cui Zuccheri 120,36 (g)
  • Proteine 27,36 (g)
  • Grassi 38,31 (g) di cui saturi 18,26 (g)di cui insaturi 19,84 (g)
  • Fibre 0,66 (g)
  • Sodio 45,65 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 400 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 1/2 lLatte
  • 30 gFarina 00 (oppure g.40 di fecola)
  • 100 gZucchero
  • 1 bustinaVanillina (o scorza di limone)
  • 4Tuorli

Strumenti

Con il Bimby…..

  • Robot da cucina o Bimby Tm21

Se non possedete il Bimby…

  • Frullatore / Mixer
  • Pentola
  • Spatola

Preparazione della ‘crema pasticcera’

  1. Crema pasticcera

    La ‘crema pasticcera’ può essere preparata con e senza il Bimby….andiamo a leggere entrambi i procedimenti:)

Procedimento con il Bimby….

  1. Inserite nel boccale del Bimby la scorza del limone e lo zucchero. Polverizzate 20 secondi a velocità turbo.

    Unite tutti gli altri ingredienti e fate cuocere a temperatura 80° per 7 minuti a velocità 4.

    Appena pronta, travasate la crema pasticcera in una ciotola e lasciatela raffreddare.

Se non possedete il Bimby…..

  1. Se non possedete il Bimby, utilizzate un frullatore per polverizzare la scorza di limone con lo zucchero.

    Trosferite la polvere ottenuta in un pentolino ed aggiungete tutti gli altri ingredienti.

    Cuocete a fiamma bassa per circa 2 minuti da quando la crema comincia a bollire, mescolando di continuo per evitare che si formino grumi.

    Trasferite la crema pasticcera in una ciotola di vetro e lasciate che si raffreddi prima di utilizzarla.

    Se vi va, vi aspetto sulla mia pagina facebook Anna Panzetta in cucina

Conservazione e Note

Se non utilizzate subito la crema pasticcera o se vi avanza, una volta che si è completamente raffreddata, potete coprirla con pellicola da cucina e conservarla in frigo per un paio di giorni al massimo.

Se volete una crema più ‘delicata’ …sostituite lo zucchero vanigliato a quello semolato:)

Una delle ricette che ho preparato utilizzando questa crema è la Crostata con Amaretti e crema pasticcera…andate a leggerla e provate a farla, non ve ne pentirete!! Per relizzare questa crostato ho utilizzato uno stampo acquistato su Amazon, ve ne lascio il link 🙂 Andate a vedere di cosa si tratta…è comodissimo!!

Tescoma 630898 Delícia Reticolo Tagliapasta per Crostata, Plastica, Giallo/Bianco, Diametro 30 cm

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.