Crea sito

Salatini di pasta sfoglia -100 salatini in 30 minuti

Salatini di pasta sfoglia

I ‘salatini di pasta sfoglia’ sono un antipasto sfiziosissimo e veloce che si prepara in pochi minuti. Si possono servire ad una festa o ad un buffèt e farcirli in svariati modi, a seconda dell’occasione e dei gusti dei nostri commensali. Per una festa di bambini si possono farcire con salumi vari o anche con Nutella, per un aperitivo o una cena , anche con salmone e\o verdure. In questa mia ricetta, vi racconto come li ho preparati contemporaneamente in due gusti diversi così da soddisfare, nello stesso tempo, le richieste di marito e figli!!

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni100 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Zucchina
  • 2 rotoliPasta Sfoglia (rettangolare)
  • q.b.scalogno
  • q.b.Olio evo
  • q.b.Sale
  • 150 gProsciutto cotto
  • 1Tuorlo (per spennellare)
  • q.b.Semi di sesamo
  • q.b.Pecorino o Parmigiano (grattuggiato)

Strumenti

  • Rotella tagliapizza
  • Carta forno
  • Pennello
  • Teglia
  • Mandolina
  • Padella
  • Stuzzicadenti in legno per spiedini

Preparazione

  1. Salatini di pasta sfoglia

    Per preparare i ‘salatini di pasta sfoglia’ occorre innanzitutto preparare il ripieno.

    Lavate ed asciugate la zucchina, privatela delle due estremità e, con l’aiuto di una mandolina, tagliatela a fiammifero. In una padella fate soffriggere lo scalogno in un filo di olio e, uno volta imbiondito, aggiungete la zucchina. Aggiustate di sale e lasciatela appassire qualche minuto a fuoco lento. Una volta pronta, trasferite la zucchina in una ciotola e lasciatela raffreddare bene.

    Nel frattempo, prelevate dal frigo un rotolo di pasta sfoglia e segnate, con una riga e la punta di uno stuzzicadenti, tutti quadratini di cm.2 x 2 (io ho preferito segnarli per essere più precisa ma, se voi riuscite a mano libera, potete saltare questo passaggio). Mettete da parte.

    Prelevate dal frigo il secondo rotolo di pasta sfoglia. Srotolatelo e, su una metà, distribuite la zucchina. Spolverizzate con il Parmigiano o il Pecorino grattuggiato, fate uno strato con le fette di prosciutto cotto e terminate coprendo il tutto con il rotolo di sfoglia ‘a quadratini’. Fate in modo che combacino le due sfoglie e fate un pò di pressione con le dita lungo i bordi , per far sì che si attacchino.

    Con la rotella rintagliate tutti i quadratini disegnati, spennellate con il tuorlo, spolverizzate con i semini di sesamo e rimettete la sfoglia in frigo per circa 30 minuti.

    Cuocete in forno statico a temperatura 180° per circa 20\25 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Aiutatevi, se necessario, con la rotella a staccare i quadratini, trasferiteli in un cestino o piatto da portata e serviteli:)

    Se vi va…seguitemi su Anna Panzetta in cucina

Note

Per una buona riuscita di questa semplicissima ricetta occorre che la pasta sfoglia sia ben fredda di frigorifero.

Se amate la pasta sfoglia, vi basta cliccare qui per trovare altre ricette che la vedono protagonista:)

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.