Crea sito

Macine fatte in casa

Macine fatte in casa. Le macine sono dei biscotti dalla classica forma a ciambellina, perfetti da inzuppare ma anche da mangiare nella loro naturalezza, magari come spuntino o, semplicemente, quando abbiamo voglia di sgranocchiare qualcosa di buono. Io le ho realizzate in casa ispirandomi alla ricetta delle classiche macine del ‘Mulino Bianco’. Devo dire che il risultato è stato buonissimo, sembrano uguali, con la differenza che , ovviamente, non ci sono conservanti. Per dar loro forma, ho utilizzato una formina per ciambelle che avevo acquistato qualche tempo fa ma che, per mancanza di tempo, non avevo ancora utilizzato. In questa occasione mi è ritornata utilissima:) Se voi non possedete una formina adatta, non c’è problema, potete ovviare utilizzando un bicchiere o un coppapasta per fare la ciambella ed un beccuccio della sache a poche o un bicchierino per realizzare il buco al centro. Le macine lievitano un po’ durante la cottura e questo per effetto dell’ammoniaca per dolci che si utilizza per la loro realizzazione. L’odore di questo elemento lievitante è molto forte infatti, durante la cottura, non mancherà di farsi sentire ma….niente paura, svanirà appena i biscotti si saranno raffreddati.

macine fatte in casa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni25 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 mlPanna fresca liquida
  • 150 gZucchero
  • 1 bustinaVanillina
  • 40 gOlio di semi di girasole
  • 1Uovo
  • 50 gFecola di patate
  • 8 gAmmoniaca per dolci
  • 420 gFarina 00

Strumenti

  • Ciotola
  • Forchetta
  • Mattarello
  • Formina per ciambelline
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione

  1. Realizzare le macine in casa è molto semplice ma vi consiglio di preparare prima tutti gli ingredienti necessari.

    Munitevi di una ciotola capiente e versate, uno dopo l’altro, tutti gli ingredienti (per questo vi ho consigliato di prepararveli prima di iniziare), tranne la farina.

    Quando questi risulteranno tutti ben amalgamati, iniziate ad incorporare la farina un po’ per volta. Mescolate, fin che è possibile, con una forchetta, dopodicchè, trasferite il composto su un piano da lavoro leggermente infarinato e continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo e non appiccicoso.

    Stendete l’impasto fino a dargli uno spessore di cm.1 circa e, con l’ausilio di una formina, ricavatene i biscotti.

    Poggiate le macine su una teglia rivestita di carta da forno e lasciateli cuocere in forno ventilato a temperatura 160° per 15\20 minuti circa.

    Le macine saranno cotte quando risulteranno dorate in superficie. Lasciatele raffreddare e servitele:)

    Se vi va, vi aspetto sulla mia pagina facebook Anna Panzetta in cucina:)

Conservazione

Se riposte in una biscottiera ermetica, le macine conserveranno la loro fragranza e freschezza anche per una settimana.

Se amate preparare biscotti in casa, date un’occhiata qui, ne troverete tante ricette e…..di sicuro quella che cercate:)

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.