Crea sito

Pasta frolla alle mandorle

Pasta frolla alle mandorle

La ‘pasta frolla alle mandorle’ è un impasto molto semplice da preparare. In realtà, non è altro che la pasta frolla preparata riducendo la quantità di farina 00 prevista dalla ricetta della pasta frolla classica e sostituendo la quantità mancante con la farina di mandorle. A me piace molto utilizzare la pasta frolla anche per preparazioni salate in quanto, secondo me, il contrasto dolce\salato è, molto spesso, buono. Nel caso, invece, della pasta frolla alle mandorle, meglio utilizzarla solo per ricette dolci, siano esse crostate, basi per torte o anche semplicemente biscotti. Continuate la lettura e vi racconto con che semplicità l’ho preparata:)

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina 00
  • 125 gFarina di mandorle
  • 125 gZucchero
  • 125 gBurro
  • 1 bustinaVanillina
  • 1Uovo
  • 1/2 bustinaLievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Pasta frolla alle mandorle

    Ho preparato questa ricetta utilizzando la planetaria ma, se voi non la possedete, potete ovviare utilizzando un mixer o semplicemente impastando a mano.

    Versate i due tipi di farina nel boccale della planetaria ed avviatela a velocità 1. Aggiungete le uova ed il burro e, a mano a mano che si amalgamano gli ingredienti, aggiungete tutti gli altri.

    Fate lavorare l’impastatrice fino a quando non otterrete un composto omogeneo. Spegnete la macchina, prelevate l’impasto e riponetelo in frigo, avvolto in pellicola da cucina, per circa 30 minuti prima di utilizzarlo.

Conservazione e Note

La pasta frolla alle mandorle può essere preparata e conservata in frigo per un paio di giorni al massimo. Se volete, potete arricchirla con della granella di mandorle nell’impasto…..sarà golosissima per preparare biscotti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.