Crea sito

Cannoli di pasta sfoglia

Cannoli di pasta sfoglia

I cannoli di pasta sfoglia sono un dessert molto semplice e veloce da preparare. Si possono servire ad un buffèt, ad una festa per bambini o possiamo semplicemente prepararli, in una manciata di minuti, quando ci assale quella improvvisa voglia di ‘qualcosa di buono’. Quando li preparo la domenica e li sistemo sul vassoio della pasticceria sembrano fatti da un pasticcere tanto sono belli e perfetti, senza considerare il buon profumo che aleggia per casa. I cannoli di sfoglia possono essere sia dolci che salati, dipende dal ripieno che utilizzeremo per farcirli. Intanto ve ne racconto la ricetta poi, per il ripieno….decideremo in seguito:)

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • q.b.burro
  • q.b.latte (per spennellare)

Strumenti

  • Rotella tagliapizza
  • Pennello
  • Tazzina da caffè
  • Stampo per cannoli
  • Teglia
  • Carta forno

Preparazione

  1. Cannoli di pasta sfoglia

    Prima di inziare a preparare i cannoli, prelevate il rotolo di pasta sfoglia dal frigo e lasciatelo riposare per 5 minuti.

    Stendete su un piano da lavoro la pasta sfoglia e, con l’aiuto della rotella tagliapizza, tagliate delle strisce di cm. 2 circa nel senso della lunghezza (lato più corto).

    Ungete con un pò di burro gli stampi per cannoli. Sull’estremità di ogni stampo, appoggiate la punta della striscia, tenetela ferma con un dito ed avvolgetela lungo tutto il cilindro sovrapponendola un pochino, ad ogni giro, sulla striscia precedente.

    Tagliando la pasta sfoglia in questo modo, per fare ogni cannolo serviranno due strisce. Tagliando, invece, la sfoglia nel senso della larghezza sarebbe sufficiente una striscia sola ma, essendo poi troppo lunga, potremmo avere difficoltà a gestire la striscia stessa soprattutto lavorandola in questo periodo che fa molto caldo.

    Disponete tutti i cannoli su una teglia rivestita di carta da forno, spennellateli con il latte e cuoceteli in forno statico per circa 20 minuti.

    Togliete i cannoli di pasta sfoglia dal forno e lasciateli raffreddare bene. Stringete leggermente gli stampi (hanno un lato aperto quindi sono flessibili) in modo da creare lo spazio per far scivolare i cannoli e quindi sfilate il cannolo senza romperlo.

    A questo punto potete farcire i vostri cannoli e servirli….io li ho farciti con crema di ricotta🙂

    Se vi va, vi aspetto sulla mia pagina facebook Anna Panzetta in cucina.

Conservazione e Note

I cannoli di pasta sfoglia possono essere preparati in anticipo e conservati (senza farcitura) in un contenitore ermetico, manterranno la loro fragranza per qualche giorno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.