Crea sito

Zuccotto al tiramisù con savoiardi

Lo ‘zuccotto al tiramisù con Savoiardi’ è un semifreddo al caffè molto goloso, leggero e semplice da preparare. Adatto ad ogni occasione, possiamo prepararlo in anticipo e riporlo in frigo per poi servirlo, all’occorrenza, dopo averlo affettato e decorato con un ciuffetto di panna. Io l’ho preparato utilizzando i biscotti tipo Savoiardi ma , se preferite, potete utilizzare anche i Pavesini, il Pandoro o il pan di Spagna che, dopo aver inzuppato nel caffè, farcirete con una deliziosa crema al mascarpone. Lo zuccotto, che somiglia molto al tiramisù , non richiede cottura e non servono stampi particolari per realizzarlo; io ho utilizzato una semplicissima ciotola di vetro che sono sicura possedete anche voi. Se vi ho incuriositi….scorrete la pagina e leggetene la ricetta:)

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gsavoiardi
  • 200 gmascarpone
  • 2uova
  • 2 cucchiaizucchero
  • 200 mlpanna fresca liquida
  • q.b.gocce di cioccolato
  • 2 tazzecaffè

Strumenti

  • Sac a poche
  • Frusta elettrica
  • 2 Ciotole 22 – 24 cm di diametro
  • Pellicola per alimenti
  • Spatola

Preparazione

  1. Prima di iniziare a preparare lo ‘zuccotto al tiramisù con Savoiardi’ preparate il caffè e lasciatelo raffreddare in una tazza (se usate il caffè caldo per inzuppare i biscotti, rischiereste che diventino molli in un batter d’occhio).

    Sgusciate le uova e separate i tuorli dagli albumi.

    Montate gli albumi a neve ben ferma e frullate i tuorli con lo zucchero.

    In una ciotola, amalgamate il mascarpone con i tuorli.

    Aggiungete gli albumi mescolando con un movimento delicato, dall’alto verso il basso, per evitare che si smontino. Aggiungete alla crema le gocce di cioccolato e, quando avrete ottenuto un composto liscio ed uniforme, cominciate a comporre il vostro zuccotto:)

    Rivestite una ciotola tonda di vetro con pellicola da cucina. Intingete velocemente i biscotti nel caffè e poggiateli, a mano a mano, nella ciotola rivestendo prima i bordi poi la base.

    Versate una metà della crema all’interno della ciotola e livellatela con l’ausilio di una spatola.

    Coprite la crema con uno strato di biscotti, continuate con altra crema (lasciatene un pò da parte per le decorazioni) e terminate con i biscotti.

    Ricoprite il tutto con la pellicola che fuoriesce dai bordi e riponete la ciotola in frigo per circa 2 ore.

    Trascorso questo tempo, riprendete la ciotola dal frigo e trasferite il vostro zuccotto su un piatto da portata.

    Con la crema avanzata, ricoprite tutta la superfice e decorate come più vi piace.

    Riponete in frigo giusto il tempo di far rapprendere un pò la crema, poi affettate e servite:).

    Se vi va seguitemi su Anna Panzetta in cucina e lasciatemi un like:)

Variazioni e conservazione

Se volete, potete unire alla crema al mascarpone un cucchiaio di cacao amaro ed utilizzare le gocce di cioccolato bianco.

Lo zuccotto al tiramisù con Savoiardi si conserva in frigo per qualche giorno.

Per prepararlo potete utilizzare una ciotola di vetro, come quella che ho utilizzato io, comprandola qui

Questa ricetta contiene un link sponsorizzato

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.