Crea sito

Ciambella alla zucca

Ciambella alla zucca…..una ciambella golosissima che, stranamente, piace anche a chi non preferisce la zucca. Si, perchè, nonostante sia proprio la zucca l’ingrediente principale, sposa talmente bene con gli altri ingredienti che prevale ma nella misura giusta. Io la servo sia come dolce , a merenda o a colazione, sia come piatto unico magari per una cena velocissima. Spesso, mi è anche capitato di prepararla per smaltire la spesa di zucca in eccesso:) Durante la lavorazione l’impasto mi era sembrato un po’ asciutto, invece la ciambella è risultata davvero molto soffice tant’è che i miei figli, scettici per la variante ‘zucca’, hanno provveduto a finirla in men che non si dica 🙂

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti della ciambella alla zucca

  • 200 gfarina 00
  • 150 gfecola di patate
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 400 gzucca
  • 150 gzucchero
  • 90 mlolio di semi
  • 3uova
  • q.b.zucchero a velo
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Ciotola
  • Pentola
  • Frusta
  • Spatola

Preparazione della ciambella alla zucca

  1. ciambella con la zucca

    Per preparare la ciambella alla zucca, bisogna iniziare proprio dalla zucca che, tra l’altro , è l’ingrediente principale che ne determinerà il sapore. E’ proprio in virtù di ciò che vi consiglio di utilizzarne una matura che sarà di sicuro più dolce e facilmente lavorabile di una ancora acerba.

    Private la zucca della buccia (io utilizzo il pelapatate o la mandolina), lavatela e tagliatela a pezzetti. Cuocete la zucca in acqua bollente per circa 20 minuti, scolatela, frullatela e mettetela da parte.

    Nel frattempo che la zucca si raffreddi un po’, in una ciotola inserite la farina, la fecola di patate, il lievito, lo zucchero, l’olio, le uova, un pizzico di sale e l’olio.

    Impastate fino a che non si amalgamino bene tutti gli ingredienti, facendo attenzione a sciogliere eventuali grumi (per questo passaggio, se volete, potete anche utilizzare la planetaria).

    Quando l’impasto risulterà liscio ed omogeneo, incorporate la purea di zucca.

    Versate il composto ottenuto in uno stampo per ciambelle precedentemente imburrato ed infarinato ed infornate a 180° in forno preriscaldato e ventilato per circa 40 minuti.

    Lasciate che si raffreddi bene, spolverizzate con zucchero a velo, affettatela e….buona degustazione:)

    Se vi va…seguitemi su Anna Panzetta in cucina

Note e variazioni

Nell’impasto potete aggiungere qualche aghetto di rosmarino per un sapore più intenso, evitando però di spolverizzarla con zucchero a velo.

La zucca per la ciambella potete prepararla anche il giorno prima.

Se amate la zucca, provate anche la ricetta dei panini alla zucca

Per ridurre la zucca in purea potete utilizzare anche un frullatore ad immersione. Io ne utilizzo uno per realizzare anche tante altre squisite ricette che ho acquistato su Amazon:) Se volete darci un’occhiata, ve ne lascio il link

Questa ricetta contiene un link sponsorizzato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.