Crea sito

Pizzette fritte ripiene

Pizzette fritte ripiene

Le pizzette fritte ripiene sono molto deliziose e appetibili, solo a sentirne il profumo vien voglia di mangiarle. A me piacciono molto e le preparo spesso, del resto sono una napoletana innamorata della sua città e delle sue tradizioni…quindi anche della pizza:) E’ molto semplice prepararle, basta un buon impasto , un pò di buon ripieno, olio per friggere e la ricetta è pronta. A volte però non abbiamo tanto tempo a disposizione ma non vogliamo privarcene e quindi?? Possiamo ricorrere ad una base per fritti già pronta. In questa ricetta ho usato una di marca Stuffer che ha soddisfatto le mie aspettative…e anche quelle dei miei commensali!! Allacciate il grembiule e..venite a prepararle con me:)

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 pezzi
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezioneBase per fritti (io ho usato quella di marca Stuffer)
  • 200 gRicotta
  • 150 gprovola o fior di latte
  • 200 gsalumi a cubetti (io ho utilizzato prosciutto crudo e prosciutto cotto)
  • 1uovo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Pizzette fritte ripiene

    Preparare le pizzette fritte ripiene utilizzando una base già pronta è davvero semplicissimo e veloce. Preparate innanzitutto il ripieno: in una ciotola amalgamate i salumi, la ricotta, la provola e l’uovo, condite con sale e pepe. Mettete da parte.

    Srotolate la base per fritti e, con l’aiuto di una formina (io l’ho scelta tonda), ricavatene dei dischetti di pasta. Su ognuno di essi riponete un po’ di ripieno e poi un’altro dischetto di pasta a chiusura. Con le dita fate combaciare bene le estremità in modo che le pizzette non si aprino durante la cottura. Procedete in questo modo fino a finire la base e, se necessario, utilizzate anche dei dischetti più piccoli per finirla tutta.

    Versate l’olio di semi in una padella e riponetela sul fuoco. Quando l’olio sarà ben caldo, iniziate a friggere le pizzette. Una volta riposta la pizzetta nell’olio, fatela cuocere 2\3 minuti per lato, facendo colare, con l’aiuto di un cucchiaino, l’olio anche sopra in modo che la base gonfi bene da entrambi i lati.

    Riponete le pizzette su carta assorbente e servitele ben calde.

Note

Se non possedete una base pronta per fritti o volete preparare voi l’impasto, date un’occhiata qui🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.