Crea sito

Panini soffici al latte

Panini soffici al latte

Panini soffici al latte. Sapete quando avete voglia di qualcosa di buono ma poca voglia di mettervi con le mani in pasta? Bhe, a me a volte succede…così come quando ho deciso di preparare i panini soffici al latte. Ho acquistato un preparato pronto della ditta Ruggeri e, con l’aggiunta di sola acqua, ho realizzato questi panini che sono venuti davvero buoni. Avevo spesso sottovalutato non tanto la comodità d’uso di questi preparati, quanto la loro genuinità ed il loro sapore. Insomma, visto che mi sono piaciuti tanto, ho deciso di raccontarvene la semplicissima ricetta:)

  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni3 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPreparato per panini soffici al latte (io ho utilizzato quello della ditta Ruggeri)
  • 300 mlAcqua
  • q.b.Latte (per spennellare)
  • q.b.Semi di sesamo

Strumenti

  • Macchina per il pane pain & delices
  • Coltello
  • Carta forno
  • Teglia

Preparazione

  1. Panini soffici al latte

    Eccomi qui a raccontarvi come ho realizzato in pochissimo tempo dei ‘panini soffici al latte’ buonissimi.

    Versate il contenuto della busta del preparato nel boccale della macchina del pane (se possedete quello della stessa marca che ho utilizzato io, fate attenzione a svuotare bene anche la tasca annessa che contiene il lievito) e aggiungete l’acqua. Azionate la macchina impostando il programma ‘pasta lievitata’. Se possedete il mio stesso modello è il programma 11 ed ha una durata di h.1.05.

    Se non possedete la macchina del pane, impastate il preparato con l’acqua su una spianatoia e poi lasciatelo lievitare per circa un’ora in luogo caldo e asciutto coperto da canovaccio.

    Quando l’impasto sarà pronto, trasferitelo sul piano da lavoro e dividetelo in tre parti uguali, da ogni parte ricavate tre filoncini con i quali farete una treccia.

    Riponete le tre trecce su una teglia rivestita di carta da forno e spennellatene la superficie con il latte.

    Spolverizzate con semi di sesamo e riponetele, insieme ad una ciotolina di acqua, in forno spento con la luce accesa a lievitare per un’ora circa.

    Appena i panini avranno pressocché raddoppiato il loro volume, estraete la ciotolina di acqua, impostate il forno in modalità ‘statico’ e cuoceteli a 180° per circa 40 minuti.

    Sfornate i panini e lasciateli raffreddare. Riponeteli su un piatto da portata e serviteli vuoti o farciti…io li ho farciti con formaggio a fette e salame:)

    Se vi va…seguitemi su Anna Panzetta in cucina

Conservazione e Note

I ‘panini soffici al latte’ se consevati in un sacchetto di iuta o canapa, si conservano freschi e fragranti per 2 o 3 giorni.

Se preferite, potete dare ai panini una forma tonda e farcirli con degli ottimi hamburger, i vostri ragazzi ne saranno felici:)

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.