Frittata con gambi di carciofi

Se è vera l’affermazione che in cucina non va buttato via nulla e che bastano pochi e basilari ingredienti per preparare un’ottima e veloce ricetta, la ‘frittata con gambi di carciofi’ ne è la prova provata!! Di solito, quando acquistiamo il fascio di carciofi, li facciamo ‘pulire’ cioè, dal fruttivendolo li facciamo privare del gambo e portiamo a casa solo le ‘teste’. Niente di più sbagliato!! Innanzitutto, per far si che i carciofi si conservino freschi per più tempo, meglio tenerli in cassetta attaccati al gambo e lontani da fonti di calore inoltre, i gambi non vanno gettati ma riutilizzati….e che utilizzo!! Sono buonissimi. Si possono scaldare e metterli nell’insalata, arrostire e consumarli conditi con sale, olio e pepe o, utilizzarli per preparare una buonissima frittata. Come? Ve lo spiego io:)

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Uova
  • 3Carciofi (solo i gambi)
  • 4 fetteSalame
  • 1/2Scalogno
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 2 cucchiaiPecorino (o Parmigiano)

Strumenti

  • Pelapatate
  • Mandolina
  • Padella
  • Ciotola
  • Frusta
  • Forchetta
  • Schiumarola
  • Forbici multilama

Preparazione

  1. frittata con gambi di carciofi

    Lavate accuratamente i gambi di carciofo, asciugateli e, con l’ausilio di un pelapatate, raschiate la parte esterna. Utilizzate una mandolina per affettarli finemente.

    In una padella, fate scaldare bene l’olio ed aggiungete lo scalogno sminuzzato. Aspettate che cominci a soffriggere e, quando lo scalogno sarà colorito, unite le fette di salame tagliate a listarelle.

    Fate rosolare appena il salame ed unite i gambi di carciofi. Aggiustate di sale e lasciateli cuocere 10 minuti con coperchio ed a fuoco dolce.

    Nel frattempo, sgusciate le uova in una ciotola e, dopo aver aggiunto il sale ed il Parmigiano, battetele energicamente (io ho utilizzato il frullino).

    Togliete il coperchio alla padella con i gambi, assicuratevi che questi siano cosparsi su tutto il fondo della padella stessa e versateci sopra , uniformemente, il battuto di uova.

    Cuocete la frittata 2\3 minuti per lato. Giratela con una schiumarola facendo attenzione a non romperla. Servitela ben calda e…buon appetito:)

    Se vi va, vi aspetto sulla mia pagina di cucina Anna Panzetta in cucina

Note e variazioni

Se volete, potete aggiungere del prezzemolo sminuzzato nel battuto di uova.

Servite la ‘frittata con gambi di carciofi’ ben calda e guarnite il piatto con un pizzico di maionese… uno spettcolo di sapori e colori!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.