Crea sito

Panini napoletani

I ‘ panini napoletani ‘ sono una “rivisitazione” del ‘Tortano napoletano‘. Gli ingredienti sono più o meno gli stessi ma la forma è diversa e le dimensioni notevolmente inferiori. Nascono come idea di merenda al sacco, in quanto comodi da trasportare e già porzionati. Io li preparo spesso quando trascorro la giornata al mare o vado a fare un picnik perché li ritengo una valida ed ottima alternativa al classico panino. In più , se posso svelarvi un segreto, è mia abitudine metterli in una piccola federa di cuscino e riporli in una borsa frigo. Così facendo, i panini napoletani’ si conservano morbidissimi e caldi per molto tempo.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni20 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gProsciutto cotto (a dadini)
  • 200 gSalame (a dadini)
  • 100 gProsciutto crudo (a dadini)
  • 100 gMortadella (a dadini)
  • q.b.Sugna
  • q.b.Pecorino romano (a dadini)

Preparazione

  1. Preparare i ‘panini napoletani’ è molto semplice. Innanzitutto preparate l’impasto e, mentre lievita, tagliate il formaggio e tutti i salumi a dadini.

    Rivestite la teglia del forno con un foglio di carta da forno. Prendete un po’ di impasto, allargatelo con le dita e riempitelo di misto di salumi, richiudetelo arrotolando la pasta su se stessa ed adagiatelo sulla teglia. Continuate in questo modo fino alla fine degli ingredienti.

    Aggiungete su ogni ‘ panino napoletano ‘ un po’ di burro (o margarina) ed infornate per 40 minuti circa a 180° in forno preriscaldato.

    Per realizzare questi panini ho utilizzato il lievito di birra fatto in casa:)

  2. Se vi va seguitemi su…Anna Panzetta in cucina

Note e variazioni

Se volete rendere più gustosi i vostri panini, aggiungete nell’impasto del Pecorino grattugiato ed un pizzico di pepe.

/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Panini napoletani”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.